La Storia di DÖRKEN dal 1892 ad oggi

La responsabilità dell'azienda di famiglia si tramanda di generazione in generazione da più di un secolo, ma il principio guida dello sviluppo sostenibile e continuo è sempre rimasto immutato. La seguente sinossi illustra come DÖRKEN sia emersa, da tutti gli alti e bassi, come impresa globale dopo umili inizi come piccola fabbrica di vernici.

2020 Investire nel futuro

Un investimento per il futuro e una dichiarazione di fedeltà alla sede di Herdecke: nel 2020 verrà inaugurato il nuovo edificio amministrativo DÖRKEN tra l'edificio principale esistente e la storica Villa Frieda in Wetterstraße.

Nieuw gebouw Dörken 2020

Non solo l'esterno dell'edificio è trasparente, leggero e invitante, ma anche l'interno è progettato per promuovere l'interazione e la comunicazione aperta.

Un'ulteriore questione strategica futura su cui DÖRKEN sta investendo è la digitalizzazione in corso. Le aziende DÖRKEN lavorano da tempo su nuove strategie digitali, ad esempio per ottimizzare la comunicazione con i clienti o rendere più efficienti i processi di documentazione interna.

Allo stesso tempo, consulenti digitali ben formati stanno spostando la trasformazione digitale in tutta l'azienda e in tutte le aree operative di business. Numerose idee innovative stanno nascendo in workshop e interviste, con queste trasformate in progetti specifici.

2017 Un motivo per festeggiare

Ewald Dörken AG celebra il suo 125 ° anniversario con una rassegna dei suoi successi nel corso degli anni e dei decenni successivi e di più di un intero secolo.

Nel 2011 DÖRKEN lancia sul mercato il nuovo rivestimento funzionale Delta Liquixx, con la progressione del processo di essiccazione indicata dal colore blu cangiante. Nel 2013 viene introdotto Delta-Maxx Polar come soluzione di ristrutturazione olistica per i tetti a falde.

Il 2015 vede la creazione di un nuovo impianto di produzione di tessuti spun-bonded a Hagen Vorhalle. Allo stesso tempo, viene fondata la Multitexx, che sviluppa, produce e vende tessuti legati a rotazione all'industria.

Nel 2016 un outsider assume per la prima volta la posizione di CEO dell'azienda a conduzione familiare: Thorsten Koch. Ute Herminghaus e Karl E. Dörken passano al consiglio di sorveglianza.

Nel 2017 Ewald Dörken AG festeggia il suo 125 ° compleanno con una grande festa per dipendenti, clienti e partner commerciali. Allo stesso tempo, Dörken MKS ottiene il riconoscimento "Top Job".

 

Jubileum Dörken 2017

2010 DÖRKEN ripetutamente TOP.

Dopo l'assegnazione del premio tedesco per l'efficienza dei materiali a Dörken MKS-Systeme cinque anni prima, Dörken è stata riconosciuta come innovatore TOP-100 per la seconda volta.

2010 TOP 100 Innovator

Le aziende DÖRKEN si sono classificate tra i vincitori del premio per l'innovazione TOP-100 ogni anno dal 2008. Il concorso per le piccole e medie imprese si svolge ogni due anni e il premio è riconosciuto come il principale riconoscimento in Germania per la gestione dell'innovazione.

Già nel 2005, MKS-Systeme ha ricevuto il prestigioso premio tedesco per l'efficienza dei materiali per il suo sistema di protezione dalla corrosione a microstrati DELTA-PROTEKT® KL 120.

Dall'inizio del millennio, DÖRKEN ha costantemente intensificato le sue attività di gestione dell'innovazione. I suoi team di sviluppo sono ora costantemente impegnati nell'esplorazione di nuove soluzioni e nel perfezionamento dei prodotti esistenti.

2000 Fusione ed espansione

La business unit rivestimenti esterni viene incorporata nella nuova società CD-Color. Cinque anni dopo, dà origine alla società a responsabilità limitata Protec-Systempasten GmbH.

Dalla metà degli anni '90, le medie imprese nel settore dei rivestimenti per esterni avevano sempre più difficoltà a superare l'influenza del mercato dei principali conglomerati. Piuttosto che continuare la loro rivalità, DÖRKEN e il produttore di vernici CWS-Lackfabrik Conrad W. Schmidt GmbH & Co. KG di Düren hanno unito i loro punti di forza individuali in una nuova società in accomandita semplice, CD-Color GmbH & Co. KG, con sede a Herdecke.

Nel 2002 la Ewald Dörken AG ha ristrutturato completamente le proprie attività. La società per azioni divenne una holding con funzioni di servizio per quattro divisioni autonome.

Nel 2004, CD-Color è diventata una consociata interamente controllata di DÖRKEN. È stato seguito un anno dopo da Protec Systempasten GmbH. Da questo consolidamento, Protec ha continuato a fornire ai clienti industriali nel settore delle vernici per l'edilizia sistemi di pasta, base e tintura su misura.

2000-bautenfarben-doerken

1990 Sviluppo sostenibile

Quando rileva la produzione dei sistemi di verniciatura per facciate ecologici Lucite e Imlar CPC, DÖRKEN inizia a spostare la sua attenzione a favore di pitture per l'edilizia prive di solventi.

1990-herminghaus-doerken

DÖRKEN stava adottando obiettivi ambientali sempre più ambiziosi e, quando ha acquisito le pitture per facciate prive di solventi Lucite e Imlar CPC da DuPont de Nemours, ha avviato una trasformazione completa della propria immagine e competenza.

Nel contesto di questa strategia di sostenibilità, DÖRKEN ha ceduto la sua attività di rivestimento industriale convenzionale e ha iniziato a produrre nuove pitture per l'edilizia a base d'acqua. Nel giro di due anni, lo stabilimento di Herdecke aveva ridotto del 70% il consumo di solventi.

All'inizio degli anni '90, la quarta generazione della famiglia prese le redini quando Karl E. Dörken e Ute Herminghaus si unirono al senior management team. Ewald Dörken AG ha celebrato il suo centenario nel maggio 1992.

1981 Richiesto a livello internazionale

DÖRKEN avvia la produzione e la commercializzazione del sistema di protezione dalla corrosione a microstrati DELTA-MKS. Nel segmento delle membrane da costruzione composite, viene lanciato il materiale in fogli con fossette DELTA-MS.

Nel 1981, DÖRKEN ha acquistato la licenza per la produzione e la vendita di un sistema di protezione dalla corrosione a microstrato. Marchio DELTA-MKS, questo rivestimento di base ad alte prestazioni e privo di metalli pesanti si assicura rapidamente una posizione significativa nel mercato.

All'inizio degli anni '80 la divisione membrane per l'edilizia composita ha introdotto una membrana con fossette per la protezione dall'umidità negli scantinati. In breve tempo, la gamma di sistemi di drenaggio e protezione delle pareti di fondazione color cioccolato è stata riconosciuta come un segno distintivo DÖRKEN e ha generato una forte domanda a livello internazionale.

1981 DELTA-MS

1973 La crisi del petrolio

Una crisi prende piede nella divisione delle membrane da costruzione composite. Karl-Friedrich Dick prende il controllo del segmento e lo riporta al successo.

1973 25mil folie

La crisi petrolifera del 1973 ha avuto un grave impatto sulle aziende di tutto il mondo e numerose piccole e medie imprese chimiche che dipendevano dal petrolio come materia prima sono state costrette a cessare l'attività o acquisite da conglomerati. Sotto questo aspetto, Ewald Dörken AG era diversa.

Sebbene le sue attività nel settore della plastica in particolare fossero minacciate durante questo periodo, l'attività si riprese abbastanza rapidamente quando Karl Friedrich Dick prese il comando nel 1973 e, insieme a Werner Schmidtmann, elaborò nuove strategie di vendita. La crisi petrolifera ha tuttavia provocato licenziamenti ed è stato imposto un rigido regime di gestione dei costi.

1963 Nuovi sviluppi, nuovi mercati

DÖRKEN avvia la produzione di membrane da costruzione composite rinforzate con rete. Il sottofondo del tetto DELTA-FOL SPF inizia la sua forte ascesa nel mercato europeo.

L'industria della plastica in rapida evoluzione consentiva ai nuovi arrivati di affermarsi con nuovi prodotti. Approfittando della sua esperienza accumulata durante lo sviluppo e la produzione di membrane per vagoni ferroviari e teloni NBC, DÖRKEN è entrata in un mercato completamente nuovo: l'applicazione di film sottili di polietilene ai tessuti.

Uno dei prodotti derivanti da questo processo è stato il primo sottofondo in plastica rinforzata con rete, DELTA SPF per tetti a falde. Offrendo anche il vantaggio delle proprietà ignifughe, fu presto utilizzato in tutta Europa per proteggere i tetti da polvere, fuliggine e umidità. Il lancio del prodotto ha coinciso con la formazione della divisione delle membrane da costruzione composite, che si è rapidamente affermata sul mercato.

Un determinato lavoro di sviluppo ha dato luogo a una costante espansione della gamma di teloni e membrane DÖRKEN. I teloni e le lamiere per impalcature erano già stati aggiunti alla gamma di prodotti in plastica a metà degli anni '60.

1963 Productiefabriek

1951 DÖRKEN alla terza generazione

DÖRKEN raccoglie i frutti del miracolo economico della Germania. La terza generazione della famiglia è ora alla guida della fiorente attività.

1963 Productiefabriek

La riforma monetaria del 1948 segnò l'inizio del miracolo economico. Tra la fine degli anni '50 e l'inizio degli anni '60, DÖRKEN sviluppò una serie di nuovi prodotti, uno dopo l'altro. È stato rapido riconoscere la tendenza quando le vernici colorate hanno iniziato a diventare sempre più popolari a metà degli anni '50. Spinta dalla sua qualità e dalle attività di marketing rafforzate, la serie di vernici Bunt-Deltal è stata un enorme successo.

Nel 1951 la terza generazione della famiglia prese il comando mentre il dottor Hellmut Herminghaus ed Ewald Dörken seguirono le orme del nonno. I loro ruoli hanno continuato la tradizione stabilita dai co-fondatori dell'azienda: il chimico Herminghaus si è occupato principalmente del lato tecnico dell'attività, mentre suo cugino Ewald ha dedicato la sua attenzione agli acquisti e alle vendite.

1940 Un test per l'azienda

La seconda guerra mondiale mette alla prova l'azienda; sopravvive, ma non del tutto indenne.

La sede dell'azienda a Herdecke ha subito gravi danni durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale. Alcune operazioni sono state trasferite in aree più sicure e le materie prime non potevano più essere immagazzinate in loco.

Dal 1940 Dörken impiegò prigionieri di guerra francesi e dell'Europa orientale. Anche adesso Dörken AG resta impegnata a riflettere solennemente su questo capitolo della storia tedesca. Nel 2000, ad esempio, il consiglio esecutivo ha invitato a Herdecke ex lavoratori forzati della Russia bianca e ha contribuito alla Fondazione EVZ (Remembrance, Responsibility and Future).

Dopo la guerra lo stabilimento della compagnia a Herdecke fu minacciato di chiusura. È stato avviato un enorme sforzo per salvare il sito, che alla fine è riuscito, grazie a buoni rapporti con i clienti e a un'ampia modernizzazione che ha facilitato l'espansione della produzione di vernici.

1940 Dörken

1937 Necessità è la madre dell'invenzione

Dörken muove i primi passi nel campo delle cere a base di resine sintetiche e continua a sviluppare la sua attività di isolamento.

Historische advertentie1935

La crisi economica ha costretto Ewald Dörken AG a dare la priorità all'uso di materie prime autoctone durante lo sviluppo di nuovi prodotti. La necessità si è rivelata la madre dell'invenzione poiché le nuove cere in resina sintetica si sono rapidamente affermate sul mercato. DÖRKEN divenne presto un fornitore leader di vernici a base di resine sintetiche.

Con l'aiuto dell'innovazione, inclusa una nuova forma di isolamento in sughero, si è ampliato anche il segmento al servizio del tetto dei vagoni e delle membrane. L'azienda nel suo complesso cresceva e rispondeva ampliando i propri stabilimenti.

1925 Nuove prospettive, nuova generazione

Viene costituita la società a responsabilità limitata Dörken GmbH & Co. KG. Successivamente costituirà la base della divisione delle membrane da costruzione.

La prima guerra mondiale annunciò un periodo di grandi difficoltà per DÖRKEN e gli affari ripresero solo lentamente dopo la fine delle ostilità. Per generare nuovo impulso, negli anni '20 l'azienda investe in macchinari, terreni, laboratori e dipendenti. Entrò in una nicchia di mercato con la costituzione della società in accomandita semplice nel 1925, producendo e distribuendo membrane per tetti per la crescente flotta di vagoni merci appartenenti all'operatore ferroviario nazionale.

Anche una generazione più giovane ha assunto la guida dell'azienda durante questo periodo. Karl Dörken e Heinrich Herminghaus, rispettivamente figlio e genero di Carl Dörken junior, entrarono a far parte dell'azienda e assunsero posizioni dirigenziali nella nuova società per azioni, Ewald Dörken AG dal 1929, insieme a Fritz Kemner.

1925 Treinwagon

1902 Un vantaggio grazie alla tecnologia

Il suo nuovo marchio EBURIT offre alla fabbrica di vernici un vantaggio competitivo sul mercato.

1902 Eburit

Il dott. Carl Dörken ha sviluppato una nuova procedura per concentrare l'olio per legno. Per la prima volta nella storia delle vernici, il suo lavoro ha dato origine a rivestimenti con proprietà simili al legno, che si sono rivelati un successo clamoroso. Il prodotto Dörken EBURIT è diventato il principale materiale per i decoratori per i successivi sette decenni.

Il suo successo è stato sostenuto dalla crescente influenza di una pubblicità efficace. Le campagne di marketing erano ancora l'eccezione piuttosto che la regola all'inizio del XX secolo, ma il fratello di Carl, Ewald, credeva nella loro efficacia ed è riuscito a far crescere il profilo dei prodotti Dörken tra un vasto pubblico.

1892 La Fondazione

I fratelli Carl ed Ewald Dörken formano una partnership generale per la produzione di lacche, vernici e rivestimenti anticorrosione.

Alla fine del 19 ° secolo, la produzione di prodotti di consumo e industriali stava aumentando rapidamente. In questo contesto, è aumentata anche la richiesta di rivestimenti per proteggere una vasta gamma di superfici. Man mano che cresceva allo stesso modo, anche l'industria delle costruzioni necessitava di pitture edili in grado di soddisfare un'ampia varietà di requisiti.

In qualità di studioso chimico e imprenditore qualificato rispettivamente, i fratelli Carl ed Ewald Dörken decisero di avviare un'impresa di produzione con il sostegno del padre, Carl senior, e del futuro suocero di Carl junior, Heinrich Stöcker.

1892 Carl Dörken & Ewald Dörken

Scopri di più riguardo a DÖRKEN!

Ci sono molti altri lati da scoprire. L'invito è: Scopri la competenza!